La Fenice Olistica

Vai ai contenuti

Menu principale:

 

Home

 
 

Lara Scaglia


Operatrice olistica specializzata in manualità energetiche
e
Master Reiki

Operatore olistico Siaf disciplinato ai sensi della Legge 4/2013


 
 
 

COSA SONO LE DISCIPLINE OLISTICHE E COSA FA L'OPERATORE OLISTICO

Il termine olistico deriva dal greco "Holon" che significa "tutto". Nella medicina tradizionale l'individuo viene trattato come la somma di parti fisiche o psichiche più o meno malate, nell'approccio olistico ogni individuo è considerato diverso dall'altro e viene osservato e trattato nella propria interezza.
I disagi della persona sono quindi visti come uno squilibrio tra fattori sociali e personali da un lato e cause biologiche dall'altro, e in questo modo si cerca di riarmonizzare le dimensioni emotive, sociali, fisiche e spirituali della persona, al fine di stimolarne il benessere.
Si può dire che nell'approccio olistico viene ascoltata la persona, non il disturbo, viene ricercata la causa del malessere e non curato il sintomo, viene osservata la persona nella sua totalità in un approccio globale, e viene stimolato il benessere attraverso il riequilibrio.
Le discipline olistiche si occupano quindi di preservare, mantenere e recuperare l'ottimale stato di benessere psico fisico della persona, prendendosi cura non solo della parte fisica ma anche di quella mentale, emozionale e spirituale, sollecitando le risorse di cui ciascun organismo è dotato.
La grande valenza delle discipline olistiche è però quella di anticipare, o meglio evitare, che un eventuale situazione di disarmonia e disagio sfocino in vere e proprie patologie, le quali in più delle volte sono il risultato finale di una serie di condizioni, situazioni, modi di vivere, atteggiamenti soprattutto mentali nei confronti della vita, che si traducono col tempo in "avvertimenti" che il corpo fisico ci rivolge affinchè ci si prenda meglio cura di se stessi, e non solo sul piano strettamente fisico.

 
 

Per avvicinarsi in modo giusto alle pratiche olistiche è importante sapere che il corpo ha in se un meccanismo che lavora costantemente per mantenere la salute, e che i disagi fisici ne fanno parte, sono i messaggi del corpo per farci capire che qualcosa deve essere fatto o cambiato.
L'operatore olistico è un facilitatore del benessere della persona e del suo riequilibrio fisico, mentale e spirituale, tratta tutte le situazioni in cui la persona manifesta delle disarmonie, che si traducono in stati di malessere, affaticamento fisico e mentale, scarsa resistenza allo stress, scarsa carica energetica, le quali se non affrontate e risolte in tempo potrebbero cristallizzarsi e portare a delle patologie.
L'operatore olistico è quindi un facilitatore della consapevolezza globale di se.
Non è un terapista, ne tantomeno può svolgere attività di pertinenza medica, non fa diagnosi, non cura malattie, non prescrive farmaci e non si pone in conflitto con la medicina ufficiale. E' una figura che educa al benessere, che aiuta e accompagna la persona a ritrovare il suo equilibrio, attraverso conoscenze ed esperienze specifiche, agendo come consulente del benessere.
Talvolta l'operatore olistico, laddove se ne presentino le opportunità e le condizioni, affianca e coaudiuva le terapie mediche ufficiali, aiutando la persona a rispondere meglio alle terapie in atto.


 
 

Tel. 347.7528312
info@lafeniceolistica.it

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu